How to Get Fuller Brows // Trucchi per Sopracciglia Perfette

Versione in italiano un po’ più giù 🙂

We all know how eyebrows are an important face feature. Sculpting them can completely change the entire face and eye shape.

Here are some steps/tricks I learnt to achieve (and fake!) thick brows.

1. Take care of them

It is always better to have a good starting point. So first of all, you need to know how to take care of your eyebrows. How? By encouraging their growth! Brows can benefit from increasing your vitamin intake, exactly like the hair on your scalp, especially vitamins A, C and E. You can also try topical treatments, such as natural oils. I personally use castor oil, which is particularly rich in Vitamin E.

2. don’t overgroom

Growing full brows requires patience. Leave them be for a few months without plucking or waxing them too much, just removing extra hair (important: INVEST IN A GOOD PAIR OF TWEEZERS!). I know it might not be aesthetically appealing, but it will be worth the wait!

3. find the right shape

Source: www.elle.com

Another thing most people struggle with is finding the right shape for their own face. Not everyone knows that you can use three simple steps to do the job: 1) FIND THE RIGHT BEGINNING OF YOUR BROWS by holding a pencil (or something similar) from the side of your nose straight to the forehead, the point where the pencil meets the brow line is where your brow should start; 2) FIND THE RIGHT POINT OF YOUR ARCH by holding the pencil from the side of your nose to the outside of your iris, the point where the pencil meets the brow is where your arch should be; 3) FIND THE RIGHT END OF YOUR BROWS by holding the pencil from the side of the nose to the outside corner of your eye, the point where the pencil meets the brow line is where your brow should end. Easy, right?

4. brush and fill them in

Not all of us are born with naturally bold brows. Here is when make-up come into play! First of all, brush them up with a spoolie and then fill them in either with a brow pencil (I am currently using the one from Kiko Milano and I like it very much, since it has a very fine line) or with a brow powder, by following the right shape for your face (Step 3). You want a colour that is not too orange, neither too ashy, go for a medium tone of brown. In general, people with dark hair should choose a shade that is slightly lighter than their hair colour, while girls with light hair should choose a slightly darker shade. But hey, this is only a general rule – you do you!

5. set them and clean

Finally, once your brows are all filled in, it is time to set them in place with a brow gel. You can either use a clear one or one that is similar to your brow colour (I am using the Rimmel – Brow This Way in Dark brown). Last step, if you want perfectly defined brows, is to clean them up by going underneath and above the eyebrow with some concealer and a very small brush (I bought mine from an arts and crafts store for a few euro), trying to get as close as you can to the edges and then blend all out.

Hope this will help you to achieve the perfect eyebrow look you have always been dreaming of! 🙂

 

**********

Trucchi per Ottenere Sopracciglia Folte e Ben Definite

Tutti sappiamo quanto le sopracciglia rappresentino una caratteristica importante del volto. Modificare la loro forma può cambiare completamente la configurazione del viso e dello sguardo.

In questo post vorrei parlarvi di alcuni step e trucchi che ho imparato nel tempo e che mi aiutano ad ottenere (o fingere!) sopracciglia più folte.

1. prenditi cura delle tue sopracciglia

Ovviamente è sempre meglio avere un buon punto di partenza. Dunque, prima di tutto bisogna imparare a prendersi cura delle proprie sopracciglia. Come? Aiutandole a crescere più forti e più velocemente! Le sopracciglia, esattamente come i capelli, traggono beneficio dall’assunzione di vitamine attraverso il corpo, specialmente le vitamine A, C ed E. Potete anche usare dei trattamenti locali, come oli naturali. Io uso l’olio di ricino tutte le sere prima di andare a dormire, particolarmente ricco di vitamina E.

2. non “strappare” troppo

Per far crescere delle sopracciglia folte c’è bisogno di tanta pazienza. Lasciatele stare per qualche mese senza rimuovere troppi peli, ma togliendo soltanto quelli in eccesso (importante: investite in un buon paio di pinzette per sopracciglia!). So che non saranno molto ordinate e pulite esteticamente, ma alla fine ne sarà valsa sicuramente la pena!

3. trova la forma giusta per te

Source: www.elle.com

Molte persone fanno fatica a trovare la forma giusta per il proprio viso. Non tutti sanno, però, che ci sono tre step veloci che possono aiutare in questi casi: 1) per TROVARE IL GIUSTO PUNTO DI INIZIO DELLE SOPRACCIGLIA tracciamo una linea immaginaria con una matita (o qualcosa di simile) dal lato del naso dritto fino alla fronte, il punto di inizio è l’esatto punto in cui la matita incontra la linea delle sopracciglia; 2) per TROVARE LA GIUSTA POSIZIONE DELL’ARCO dobbiamo tracciare una linea immaginaria che inizia a lato del naso e passa al centro della pupilla; mentre 3) per TROVARE IL GIUSTO PUNTO IN CUI IL SOPRACCIGLIO TERMINA dobbiamo sempre partire dal lato del naso, ma questa volta passare per l’angolo esterno dell’occhio. Facile, vero?

4. pettinale e “riempile”

Purtroppo non siamo tutte nate con delle sopracciglia folte e ben definite. Possiamo però rimediare con il make-up! Prima di tutto, pettinatele verso l’alto con uno scovolino per sopracciglia e poi riempitele con una matita (io al momento sto usando quella di Kiko Milano che ha un tratto molto fino) o con una polvere, seguendo la forma giusta per il vostro viso (Step 3). Non bisogna scegliere né un colore troppo tendente all’arancione (caldo), né un colore troppo tendente al grigio (freddo); scegliete una tonalità neutra di marrone. In generale, persone con i capelli scuri dovrebbero scegliere una tonalità leggermente più chiara del proprio colore di capelli, mentre persone con i capelli chiari dovrebbero scegliere una tonalità leggermente più scura. Ma questa, ovviamente, è solo una regola generale!

5. fissale e pulisci i contorni

L’ultima cosa da fare è fissare il prodotto e la forma con un gel per sopracciglia. Potete usarne sia uno trasparente che uno colorato (io sto usando il Rimmel – Brow This Way nel colore Dark brown). In più, se volete un risultato super definito, potete pulire i contorni con del correttore e un pennello molto fino (che potete comprare per pochi eurini in un negozio di pittura). Andate sopra e sotto il sopracciglio, avvicinandovi il più possibile ai bordi e poi sfumate bene tutto.

Spero che questi piccoli accorgimenti vi siano d’aiuto per ottenere le sopracciglia folte che avete sempre sognato! 🙂

Make-up Tools Every Woman Should Own

Versione in italiano un po’ più giù 🙂

If you only had to choose five make-up tools to put in your kit, which ones would they be?

I am going to talk you through the ones that I always carry with me when I travel and that I always go back to no matter what.

1. Make-up sponge

We all know the famous Beauty Blender, don’t we? Well, this is a cheaper and better version of that one, it is from Real Techniques, but you can find so many other similar ones that do the job.

The make-up sponge is the tool you want to go for if you don’t like wasting time in using a billion different brushes or if you are just in a rush. You can quickly apply foundation, concealer, cream products but also powder and highlighter and the results will always be flawless, or at least most of the time.

2. Real Techniques Setting Brush 

Another Real Techniques one. You might think “Why do I need this small brush, you can’t even apply foundation with it?!”. True-not-true. You can do so many things with it! The more I use it (and I honestly used it a lot already, as you can see), the more I love it: it is perfect for applying concealer, highlighter and for setting the make-up with powder, as the name suggests. I sometimes use it also for cream/powder foundation, when I want to apply it only on more problematic areas, and for contouring as well. A totally must-have!

3. MAC 217 brush 

Ok, this is not one of the cheapest, but it is 100% worth the money. It is the brush that is alway present in every make-up artist kit and not by chance: if you could only choose one brush from the Mac store, choose this one!

Mac 217 is such a multi tasking brush, not only amazing for applying and blending powder eyeshadows, it is also great for applying cream products. It picks the right amount of powder/cream and it blends the eyeshadow evenly, plus it is very delicate on the eyes.

I know it is not inexpensive, so here there are some cheap alternatives.

Peggy Sage Blending Brush 

Zoeva Luxe Soft Definer Brush

4. lash curler

It doesn’t really matter which brand, colour, shape you buy it, as far as it works for you, but you definitely need one!

Eyelash curler is such an underrated tool: we don’t really realise how helpful it can be sometimes, especially if you have weird straight eyelashes. Using it before mascara, or even by itself, it instantly makes my lashes look much longer and my eyes look much larger.

This one is from H&M, super cheap!

5. ANGLED BRUSH

Last but not least, an angled brush. This one is from Bdellium Tools.

For powder, blush, bronzer and contour: another multi-tasking brush you need if you want cheekbones that can cut grass 🙂

special mention: individual lashes and lash glue

You don’t really need those, in the sense that your make-up kit could do without them too. But I do reckon they add something classy and sultry to the make-up that can change the aspect of the entire look, especially for a night-out.

I love individual lashes, I find them to be much easier to apply and much more comfortable to wear with respect to the strip ones. Not to mention that you don’t have to worry about them coming off at any time.

Let’s talk about lash glue. I know most people worship the Duo Lash Adhesive, I do understand: it is a good false lash glue. But lately I have been trying the Fing’rs Precision Lash Adhesive and I fell in love with it! Much easier to use, more precise (it comes with the applicator brush) and much quicker to dry.

And which are your top make-up tools you think every woman should have? 🙂

 

***********

I Prodotti per il Make-up che Tutte le Donne Dovrebbero Avere

Se doveste scegliere solo cinque prodotti da inserire nel vostro kit trucco, quali sarebbero?

In questo post vorrei parlarvi di quelli che sceglierei io, che porto sempre con me in viaggio e dei quali mi fido ciecamente.

1. spugnetta 

Conoscete la famosissima Beauty Blender? Bene, questa (ad esempio) è una versione migliore, ma molto più economica. È di Real Techniques e, nel caso vi interessasse, potete acquistarla dal link qui di seguito.

La spugnetta per il make-up è lo strumento da avere assolutamente se non vi piace perdere troppo tempo ad usare mille-mila pennelli diversi, o semplicemente se siete in super ritardo (come ci capita spesso, no?). È utilissima per applicare velocemente fondotinta, correttore, prodotti in crema, ma anche cipria e illuminante, e i risultati sono sempre naturali e perfetti, almeno la maggior parte delle volte.

2. REAL TECHNIQUES SETTING BRUSH 

Un altro pennello Real Techniques. Penserete “A cosa mai mi servirà questo pennello così piccolo, non è nemmeno utile per l’applicazione del fondotinta?!”. Non è proprio così, in realtà. Questo pennello è utilissimo per l’applicazione di moltissimi prodotti diversi! Più lo utilizzo (e, come potete vedere, l’ho utilizzato già tantissimo!), più me ne innamoro: è perfetto per l’applicazione del correttore, dell’illuminante e anche per fissare il make-up con la cipria, come suggerisce il nome. Io spesso lo uso anche per il contouring. Decisamente un prodotto da avere!

Nel caso foste interessate, potrete acquistarlo da qui: Real Techniques, 1413M, Pennello da trucco, Setting Brush 🙂

3. MAC 217 BRUSH 

D’accordo, non è uno dei pennelli più economici in circolazione, ma vale davvero ogni singolo centesimo speso. È il pennello che è sempre presente nel kit di ogni make-up artist (e molto spesso ne hanno più di uno!) e non a caso. Se mai vi trovaste a dover prendere la dura decisione di scegliere un solo pennello da Mac, scegliete questo!

Il 217 è un pennello tutto-fare, non è solo fantastico per applicare e sfumare ombretti in polvere, è pazzesco anche nell’applicazione di quelli in crema. Preleva il giusto quantitativo di prodotto e lo sfuma in modo molto omogeneo, in più è delicato sugli occhi.

So che non è affatto economico, quindi qui vi lascio qualche alternativa meno cara.

Peggy Sage Blending Brush 

Zoeva Luxe Soft Definer Brush

4. Piegaciglia

Ognuna di noi dovrebbe usare questo strumento di tortura cinese, o provarlo almeno una volta nella vita. Qui la marca non conta molto, l’importante è che la forma sia adatta a voi!

Il piegaciglia è decisamente ancora troppo sottovalutato. Non riusciamo a realizzare quanto possa essere utile a volte, specialmente se si hanno ciglia strane e dritte. Usato prima del mascara, o anche da solo, rende le ciglia immediatamente più lunghe e gli occhi più grandi (utilissimo dopo aver fatto le ore piccole il giorno prima!). Questo, in particolare, è di H&M, super economico!

5. pennello angolato

Infine, ma non di certo per importanza, un pennello angolato per il viso. Questo è di un brand eco-friendly e vegano chiamato Bdellium Tools.

Perfetto per l’applicazione di cipria, terra, blush e per il contouring: un altro pennello tutto-fare, per degli zigomi scolpiti alla Cillian Murphy!

MENzione speciale: ciglia individuali e colla per ciglia finte

Menzione speciale perché in realtà non sono cose che porto sempre con me e il vostro kit potrebbe benissimo farne a meno. Ma credo che le ciglia finte aggiungano un tocco in più allo sguardo, che può cambiare l’aspetto dell’intero look, specialmente per una serata particolare.

Amo le ciglia individuali, a ciuffetti. Le trovo molto più facili da applicare e molto più comode da indossare rispetto a quelle intere. Per non parlare del fatto che non ci si deve preoccupare che si stacchino negli angoli, come spesso succede con le ciglia finte classiche.

Parliamo invece di colla per ciglia finte. So che molte persone adorano la famosissima Duo Lash Adhesive, le capisco: è un’ottima colla per ciglia finte. Ma recentemente ho scoperto la Fing’rs Precision Lash Adhesive e me ne sono completamente innamorata. Tralasciando il prezzo più conveniente di quello della Duo, grande punto a favore, è decisamente più facile da usare (c’è un applicatore con pennellino, per cui si utilizza anche meno prodotto), più precisa e si asciuga più rapidamente. Potete trovarla da Tigotà o Acqua&Sapone.

Xxx

Kat Von D’s Studded Kiss Lipstick (Lolita)

Versione in italiano un po’ più giù 🙂

Kat Von D make-up finally landed in Sephora Italy a few weeks ago (woo woo!).

I have here with me one of the best sellers of the collection: the Studded Kiss Lipstick in the colour Lolita.

The website (here) claims about the high pigmentation of the lipsticks and their long-lasting and very comfortable finish. Now, Lolita’s strong suit is surely its opaque and matte finish, but (in my opinion) not its comfort in being worn. However it is a very long-lasting colour, even if it easy transfers when you eat or drink (or smoke or whatever).

Price: 19,90€ (in Italy, you can buy it from here), 21 USD (US Website)

Studded Kiss Lipstick in the colour LOLITA

Natural Light

Flash Light

Close-up

Finalmente Kat Von D è atterrata da Sephora Italia qualche settimana fa (iuppi-duuu!).

Io ho qui con me uno dei best-seller della collezione: lo Studded Kiss Lipstick nel colore Lolita.

Il sito parla di una pigmentazione super ricca dei rossetti, di una durata molto lunga e di un finish comodo da indossare. Il punto forte di Lolita è sicuramente la stesura totalmente matte e molto coprente, ma (a mio parere), non il suo comfort nell’essere indossato. Nonostante ciò, è un colore davvero molto duraturo e facile da stendere, anche se si trasferisce abbastanza facilmente quando si beve, mangia (o fuma…).

PROS:

  • Long-lasting Wear
  • Opaque Finish
  • Amazing Packaging
  • Choice of Shades
  • Cruelty Free
  • Paraben free, Sulfate free and Phthalate free
  • Sweet Scent (which might be a Con if you do not like sweet scents!)

CONS:

  • Not Super Comfy on the Lips (it feels quite drying after a while)
  • Some Shades are Less Easy to Work With
  • Sweet Scent (if you do not like sweet scents!)

 Rating: 8/10